Ora puoi comprarti un testo di David Bowie

Il manoscritto di "The Jean Genie" è stato messo all'asta con una base di partenza di 43.000 dollari. Se avete qualche palo da spendere è il momento giusto.

|
17 marzo 2016, 1:01pm
Il testo di “The Jean Genie”, scritto a mano da Bowie e datato1972 - foto via Paddle8


La casa d'aste Paddle8 sta per aprire una vendita di "music memorabilia" per celebrare alcuni dei più importanti protagonisti della musica internazionale attraverso oggetti un tempo di loro proprietà, come la giacca che Biggie indossava nel '96, l'annuario di Jim Morrison, o il cappellino di Ringo Starr.

Tra gli oggetti messi all'asta c'è anche un rarissimo esemplare di testo scritto a mano da David Bowie. Il testo è quello di “The Jean Genie”, e parliamo di raro esempio perché, come specifica la casa d'aste, "si crede che Bowie abbia tenuto con sé praticamente tutti i suoi testi, note e manoscritti, e che ci sia un archivio che percorre dettagliatamente tutta la sua carriera. Da quell'archivio affiorano pochissimi reperti, tanto che è raro trovarne uno messo all'asta."

È ovvio, quindi, che il rarissimo reperto storico, datato, firmato e scritto a mano da Bowie, verrà venduto a cifre altissime (stimate tra i cinquanta e i settantamila dollari) – con una base di partenza di 43.000 dollari (circa 38.000 euro).

"The Jean Genie" è un pezzo che Bowie ha scritto per Cyrinda Foxe, modella e musa del giro di Warhol nel suo appartamento di New York durante il suo soggiorno negli Stati Uniti. Il testo rappresenta un confusionario insieme dell'immaginario americano, il cui protagonista era ispirato all'amico Iggy Pop o, per dirla con le parole di Bowie, a "una persona di tipo Iggy." Il pezzo è uscito nel 1972 come singolo portante dell'album del '73 Aladdin Sane e diventò presto la più grossa hit di Bowie fino a quel momento, oltre a rimanere una delle sue canzoni più note.

Nel caso aveste qualche palo che vi avanza, assicuratevi di fare la vostra offerta qui: l'asta chiude il 31 marzo.

Segui Noisey su Twitter