Niagara - VanillaCola (XIII Remix)

Una fusione tra Niagara e XIII, di casa Gang Of Ducks, per un viaggio tra droni alieni e soft drink pieni d'amore.

|
14 luglio 2015, 9:05am

Quel triangolo esoterico che unisce Torino a Praga e Lione per la magia bianca e a Londra e San Francisco per la magia nera non vale un cazzo ora che l'asse Torino-Berlino tira fuori una meraviglia dietro l'altra.

Ad esempio i Niagara decidono di mollare (circa una volta l'anno), la loro casa-madre Superbudda e di trasferirsi tra le braccia di Maurizio Borgna (già al mixing di DYD, Fine Before You Came e Drink To Me, tra gli altri) per confezionare i loro album. Lassù in terra crucca trovano, oltre a un sacco di simpatia e sostanze, gli amici di Gang Of Ducks, che oramai hanno la doppia cittadinanza.

È da un figlio di Gang of Ducks, per la precisione XIII (che potete chiamare Tredici, se non sapete leggere in numeri romani), che Gabriele Ottino e Davide Tomat hanno deciso di farsi remixare "Vanillacola" (pezzo originariamente apparso sul loro album dello scorso anno Don't Take it Personally) in modo da bilanciare il risultato astratto del remix di Fennesz dello stesso brano.

La versione di XIII è in linea con lo stile che conosce chi si è fatto un giro nel suo debut, No (The Relative Effect of Explication), uscito questo aprile, che accoppia fiumi sonori quasi ambient a circuiti elettrici impazziti, elementi analogici a un mondo virtuale incorporeo.

Nessuno dei nuovi imbottigliamenti della traccia dei Niagara ha mantenuto le voci di Tomat e Ottino... Vorrà dire qualcosa? Forse Fennesz e XIII si sono rotti le palle di sentire le loro armonizzazioni? Comunque sia, nonostante il sospetto che i loro remixers odino profondamente i Niagara, sembra che negli EP di remix—Curry Re-Boxed, uscito a settembre 2014, Else, What Else? uscito ad aprile 2015 e ora Vanillacola Rebottled, fuori il 31 luglio sempre per Monotreme Records—ci sia tanto amore e tanto scambio di fluidi musicali.

Quindi non ci resta che assecondare questo scambio di fluidi e ascoltarci il remix in questione: