Yung Hurn è il rapper più innamorato d'Austria

Yung Hurn fa il cantante d'opera, fa gol come Alaba e ha appena pubblicato un EP cloud rap della madonna.

|
14 marzo 2017, 1:54pm


La prima volta che mi sono trovato di fronte Yung Hurn è stato con il video di "Opernsänger", una canzone d'amore cloud rap mega sognante in cui il nostro amico prende a calci un pacchetto di patatine e spara un estintore mentre canta alla sua bella che diventerà un cantante d'opera per lei e i suoi genitori e che gli canterà il Figaro. Ed è quello che procede a fare, uscendosene con una serie di "La la la la la" più teneri di un cucciolo di shiba inu. Segue poi questa bellissima dichiarazione d'amore con un'altra ancora più anti-nostalgica e strapplikerime: "Baby, quando vorrai diventerò un calciatore / Giocherò sempre, come a Fifa [...] Baby mi chiamo Alaba / E la metto in porta solo per te."

Tra le altre hit di Hurn ci sono "Bianco", che reimmagina la rima della strofa di Caneda ne "Il ragazzo d'oro" in qualcosa di piacevole come il sole d'inverno, e "Rot", che ha tutto il sudore e l'amore del video di "You&Me" dei Disclosure ma senza i fastidiosi drop di Flume a rovinare il tutto. Oggi Hurn ha pubblicato il suo nuovo progetto, Love Hotel, che trovate in streaming qua sotto. 

Love Hotel ha tutta l'emozione che pervade il rap post-internet di scuola Sad Boys, con un po' di cazzimma alla Team Sesh. Rende il tedesco liscio come un mantello di velluto grazie a una sapiente dose di chitarrine anni ottanta ed è la colonna sonora perfetta per un fugace amore estivo con una turista teutonica conosciuta sulle rive del lago d'Iseo in una calda serata di giugno. Lo trovate qua sotto. 

Ah, e già che ci siete rileggete la nostra guida al rap tedesco, in cui avevamo cominciato a parlarvi di Hurn qualche mese fa. 

Segui Noisey su Twitter e Facebook