Metal Carter ha fatto il video più truce dell'anno

Oltre a sciogliere Fedez nell'acido, in "Pagliaccio di Ghiaccio pt.3" Metal Carter si accanisce su Ghali, Sfera, Elettra Lamborghini e buona parte della musica italiana.

|
18 marzo 2019, 3:54pm

Metal Carter è il Death King del rap italiano e su questo, speriamo, siamo tutti d’accordo. Dai tempi della sua prima hit “Pagliaccio di Ghiaccio” sono cambiate molte cose nel rap italiano. Prima c’è stato l’uragano TruceKlan, poi la conquista delle classifiche, poi la trap. Metal Carter è rimasto saldo al suo posto a spingere hardcore e a raccontare storie di violenza inaudita con le punchline più assurde.

Nel suo ultimo disco Slasher Movie Stile ha incluso a grande richiesta “Pagliaccio di Ghiaccio pt. 3”, che riprende l’atmosfera stragista dell’originale sopra a un beat di Depha Beat. Qualche giorno fa è uscito un videoclip animato che è una vera e propria miniera d’oro, con Carter nei panni di Charles Manson che si mangia il cervello di Claudio Baglioni, taglia la lingua a Nek, scioglie Fedez nell’acido davanti a Chiara Ferragni inerme, sega in due Elettra Lamborghini… vabbè, fare un elenco di tutte le deliziose brutalizzazioni sarebbe inutile.

Il Sergente ci ha tenuto a puntualizzare, con un post su Instagram, che tutta questa violenza non sarebbe da intendere come un dissing, ma come una rilettura di "quello che accade nell'ambiente rap, televisivo e della musica leggera". Quindi il personaggio di Carter uccide tutti i suoi rivali, ma simbolicamente rappresentando i loro punti di forza: "Esalto le loro doti rovesciandole perché sono Metal Carter, il Death King. Un vero Death Lord onora l'avversario riservandogli una pena esemplare, personalizzata e crudele per contrappasso come Dante nella Divina Commedia". Quindi insomma speriamo che se ci sarà un quarto video Carter taglierà le mani a qualcuno di Noisey, sarebbe un onore.

Guarda il video in cima al post e stupra tua nonna a Villa Pamphili.

Segui Noisey su Instagram, Twitter e Facebook.